Chirurgia Plastica

Uno Staff di Professionisti specializzati nel Settore della Chirurgia Plastica

Presso l’Unità di Chirurgia Plastica di Clinica Sanatrix è possibile effettuare tutti gli interventi atti a migliorare e rendere più armonioso il corpo.

La Chirurgia Plastica è una branca della chirurgia che si propone di correggere e riparare i difetti morfologico-funzionali o le perdite di sostanza di svariati tessuti (cute, sottocute, fasce, muscoli, ossa, ecc.) sia congenite, che secondarie a traumi, neoplasie o malattie degenerative. Le tecniche fondamentali più utilizzate sono rappresentate dagli innesti e dai lembi.



Uno Staff di Professionisti specializzati nel Settore della Chirurgia Plastica


Presso l’Unità di Chirurgia Plastica di Clinica Sanatrix è possibile effettuare tutti gli interventi atti a migliorare e rendere più armonioso il corpo.

La Chirurgia Plastica è una branca della chirurgia che si propone di correggere e riparare i difetti morfologico-funzionali o le perdite di sostanza di svariati tessuti (cute, sottocute, fasce, muscoli, ossa, ecc.) sia congenite, che secondarie a traumi, neoplasie o malattie degenerative. Le tecniche fondamentali più utilizzate sono rappresentate dagli innesti e dai lembi.


Il Viso



Blefaroplastica

E’ una procedura chirurgica che consente la correzione di difetti come le palpebre cadenti, borse di grasso e occhiaie che rendono lo sguardo affaticato e invecchiano il volto.

Otoplastica

Esistono varie deformità dell’orecchio che possono essere trattate chirurgicamente in modo diverso. L’otoplastica corregge l’eccessiva protrusione delle orecchie.

Rinoplastica

Intervento frequentemente richiesto, serve per migliorare l’aspetto estetico del naso rendendo il volto più armonioso.

Lifting

Intervento atto a migliorare l’aspetto del viso e del collo, si ottiene distendendo la cute, rimodellando gli strati sottocutanei e quando necessario attraverso il posizionamento di grasso.


Il Corpo



Addominoplastica

Corregge l’aspetto di un addome rilassato e prominente eliminando l’eccesso di pelle, accumuli di grasso localizzato e lassità dei muscoli addominali, condizione quest’ultima molto frequente nelle donne che hanno avuto una o più gravidanze.

Liposuzione

In assoluto l’ intervento più richiesto, consiste nella rimozione del tessuto adiposo in eccesso dai distretti del corpo, fianchi, glutei, ginocchia, addome, mento, collo. Le nuove tecniche ci consentono di poter definire questo intervento un vero rimodellamento del corpo.

Lifting delle braccia

Elimina l’ eccesso di tessuto presente nella parte interna delle braccia effetto causato da processi d’invecchiamento o esiti di obesità.

Lifting cosce

Elimina l’eccesso cutaneo e sottocutaneo della faccia interna delle cosce.


Scultura Muscolare

La Scultura Muscolare è la nuova frontiera del “body-contouring”, efficace sia sugli uomini che sulle donne; permette di evidenziare i muscoli dell’ addome del torace delle braccia ed armonizzare le forme ottenendo un corpo dall’aspetto attraente e atletico.
Un uomo in sovrappeso o ex obeso potrà eliminare per sempre gli accumuli adiposi e avere un fisico tonico e virile; una donna potrà ottenere fianchi snelli, glutei alti e slanciati, ritrovando le proporzioni ideali del corpo femminile.

Il risultato è definitivo: il grasso asportato non si riformerà mai più. La Scultura Muscolare è ideale per i pazienti che si allenano in maniera regolare, per gli ex sportivi, per i pazienti in sovrappeso o ex obesi.


Il Seno



Mastoplastica additiva

Aumento di volume del seno attraverso l’impianto di protesi mammarie.

Mastopessi

Rimodellamento e sollevamento del seno, molto spesso associato all’ impianto di protesi.

Mastoplastica riduttiva

La riduzione mammaria è un intervento predisposto per migliorare l’aspetto di mammelle di grosse dimensioni, mediante la riduzione del volume e il loro rimodellamento. L’intervento è particolarmente indicato quando sono presenti sintomi collegati al grosso volume del seno come senso di fastidio al collo, alle spalle, e alla porzione alta della colonna vertebrale.


Chirurgia Ricostruttiva Senologica

La ricostruzione del seno è oggi considerata parte integrante del percorso di cura di una neoplasia della mammella. Negli ultimi anni, grazie alla maggior consapevolezza delle donne e ad esami strumentali sempre più sofisticati si è arrivati a ottenere un alto indice di diagnosi precoce con evidenza di tumori di piccole dimensioni che necessitano per il loro trattamento di interventi chirurgici meno invasivi che garantiscono un miglior risultato estetico.

Il moderno trattamento di un tumore della mammella non dipende da un unico referente terapeutico ma viene stabilito e concordato da un equipe multidisciplinare di specialisti (Breast Unit) per offrire a una paziente tutte le opportunità, date oggi dalla scienza medica, per affrontare la malattia, curare il tumore e tornare alla vita normale. Considerati tutti gli aspetti, la paziente deve essere aiutata a valutare, con un’ampia informazione, i costi e i benefici, sia in termini estetici che di salute, di ogni tipo di intervento chirurgico disponibile per il suo caso clinico (trattamento chirurgico personalizzato). Ogni caso clinico è diverso da un altro e richiede un approccio personalizzato, concordato tra i diversi specialisti della Breast Unit e la paziente stessa.

La Breast Unit della Clinica Sanatrix vanta un’equipe di eccellenza composta da chirurghi senologi, chirurghi plastici, oncologo, radioterapista, istologo, genetista, psicologo e dal nutrizionista. L’equipe mette a disposizione di tutte le pazienti la propria esperienza trentennale con migliaia di interventi chirurgici eseguiti e tecniche sempre all’avanguardia.

Per la tipologia d’intervento chirurgico necessario e per la ricostruzione non esistono regole assolute. Nello stabilire un percorso chirurgico-ricostruttivo non bisogna considerare solo la dimensione del nodulo ma anche le caratteristiche originarie della mammella, la sua forma e misura, la conformazione generale della paziente e soprattutto i suoi desideri, nel rispetto della cura della malattia che rimane sempre l’obiettivo prioritario.

La ricostruzione della mammella è un insieme di tecniche chirurgiche che hanno lo scopo di restituire a una paziente una forma e un volume del seno quanto più vicini possibile a quelli naturalmente presenti prima dell’intervento. Quando è possibile eseguire un intervento conservativo, parziale, asportando solo il nodulo con un congruo margine di tessuto ghiandolare libero dalla malattia, le moderne tecniche ricostruttive si avvalgono di lembi ghiandolari, vicini all’area di asportazione del nodulo, che vengono ruotati per colmare il difetto lasciato dalla sua asportazione (chirurgia oncoplastica). Un’altra tecnica ricostruttiva all’avanguardia è il lipofilling che consiste nel prelievo, tramite una piccola cannula di aspirazione, di tessuto adiposo, da diverse regioni del corpo. Questo tessuto adiposo, dopo opportuno trattamento e purificazione, può essere utilizzato per colmare i difetti dei tessuti, riempiendo possibili avvallamenti o irregolarità che possono residuare sia dopo un intervento di asportazione di un nodulo sia dopo una mastectomia ricostruita con una protesi mammaria.

Quando invece il tipo istologico del tumore o la sua sede non rendono possibile l’asportazione del solo nodulo si rende necessario eseguire un intervento chirurgico che prevede l’asportazione completa della ghiandola salvando, quando è possibile, l’areola e il capezzolo (mastectomia conservativa). In questi casi è possibile ricostruire immediatamente la mammella posizionando, durante lo stesso intervento, una protesi mammaria ottenendo al contempo un ottimale risultato estetico insieme a un corretto trattamento oncologico.

In particolari e selezionati casi la ricostruzione della mammella può essere eseguita senza utilizzare una protesi mammaria ma sfruttando i tessuti propri della paziente (ricostruzione autologa). In questi casi si può utilizzare o il tessuto adiposo della regione addominale (lembo TRAM o lembo DIEP) o i tessuti della regione glutea (lembo GAP).

Nella prevenzione e nel trattamento dei tumori della mammella svolge un ruolo molto importante il medico genetista. Quando una donna presenta una mutazione genica (BRCA1e BRCA2) è corretto eseguire un intervento chirurgico bilaterale. Questi selezionati casi possono essere trattati con una mastectomia conservativa bilaterale (mastectomia profilattica) conservando tutta la cute e il complesso areola-capezzolo. In questi casi la ricostruzione immediata viene eseguita posizionando una coppia di protesi mammarie sottocutanee (ricostruzione prepettorale) conservando integralmente la funzionalità muscolare.

Il Viso



Blefaroplastica

E’ una procedura chirurgica che consente la correzione di difetti come le palpebre cadenti, borse di grasso e occhiaie che rendono lo sguardo affaticato e invecchiano il volto.

Otoplastica

Esistono varie deformità dell’orecchio che possono essere trattate chirurgicamente in modo diverso. L’otoplastica corregge l’eccessiva protrusione delle orecchie.

Rinoplastica

Intervento frequentemente richiesto, serve per migliorare l’aspetto estetico del naso rendendo il volto più armonioso.

Lifting

Intervento atto a migliorare l’aspetto del viso e del collo, si ottiene distendendo la cute, rimodellando gli strati sottocutanei e quando necessario attraverso il posizionamento di grasso.


Il Corpo



Addominoplastica

Corregge l’aspetto di un addome rilassato e prominente eliminando l’eccesso di pelle, accumuli di grasso localizzato e lassità dei muscoli addominali, condizione quest’ultima molto frequente nelle donne che hanno avuto una o più gravidanze.

Liposuzione

In assoluto l’ intervento più richiesto, consiste nella rimozione del tessuto adiposo in eccesso dai distretti del corpo, fianchi, glutei, ginocchia, addome, mento, collo. Le nuove tecniche ci consentono di poter definire questo intervento un vero rimodellamento del corpo.

Lifting delle braccia

Elimina l’ eccesso di tessuto presente nella parte interna delle braccia effetto causato da processi d’invecchiamento o esiti di obesità.

Lifting cosce

Elimina l’eccesso cutaneo e sottocutaneo della faccia interna delle cosce.


Scultura Muscolare

La Scultura Muscolare è la nuova frontiera del “body-contouring”, efficace sia sugli uomini che sulle donne; permette di evidenziare i muscoli dell’ addome del torace delle braccia ed armonizzare le forme ottenendo un corpo dall’aspetto attraente e atletico.
Un uomo in sovrappeso o ex obeso potrà eliminare per sempre gli accumuli adiposi e avere un fisico tonico e virile; una donna potrà ottenere fianchi snelli, glutei alti e slanciati, ritrovando le proporzioni ideali del corpo femminile.

Il risultato è definitivo: il grasso asportato non si riformerà mai più. La Scultura Muscolare è ideale per i pazienti che si allenano in maniera regolare, per gli ex sportivi, per i pazienti in sovrappeso o ex obesi.


Il Seno



Mastoplastica additiva

Aumento di volume del seno attraverso l’impianto di protesi mammarie.

Mastopessi

Rimodellamento e sollevamento del seno, molto spesso associato all’ impianto di protesi.

Mastoplastica riduttiva

La riduzione mammaria è un intervento predisposto per migliorare l’aspetto di mammelle di grosse dimensioni, mediante la riduzione del volume e il loro rimodellamento. L’intervento è particolarmente indicato quando sono presenti sintomi collegati al grosso volume del seno come senso di fastidio al collo, alle spalle, e alla porzione alta della colonna vertebrale.


Chirurgia Ricostruttiva Senologica

La ricostruzione del seno è oggi considerata parte integrante del percorso di cura di una neoplasia della mammella. Negli ultimi anni, grazie alla maggior consapevolezza delle donne e ad esami strumentali sempre più sofisticati si è arrivati a ottenere un alto indice di diagnosi precoce con evidenza di tumori di piccole dimensioni che necessitano per il loro trattamento di interventi chirurgici meno invasivi che garantiscono un miglior risultato estetico.

Il moderno trattamento di un tumore della mammella non dipende da un unico referente terapeutico ma viene stabilito e concordato da un equipe multidisciplinare di specialisti (Breast Unit) per offrire a una paziente tutte le opportunità, date oggi dalla scienza medica, per affrontare la malattia, curare il tumore e tornare alla vita normale. Considerati tutti gli aspetti, la paziente deve essere aiutata a valutare, con un’ampia informazione, i costi e i benefici, sia in termini estetici che di salute, di ogni tipo di intervento chirurgico disponibile per il suo caso clinico (trattamento chirurgico personalizzato). Ogni caso clinico è diverso da un altro e richiede un approccio personalizzato, concordato tra i diversi specialisti della Breast Unit e la paziente stessa.

La Breast Unit della Clinica Sanatrix vanta un’equipe di eccellenza composta da chirurghi senologi, chirurghi plastici, oncologo, radioterapista, istologo, genetista, psicologo e dal nutrizionista. L’equipe mette a disposizione di tutte le pazienti la propria esperienza trentennale con migliaia di interventi chirurgici eseguiti e tecniche sempre all’avanguardia.

Per la tipologia d’intervento chirurgico necessario e per la ricostruzione non esistono regole assolute. Nello stabilire un percorso chirurgico-ricostruttivo non bisogna considerare solo la dimensione del nodulo ma anche le caratteristiche originarie della mammella, la sua forma e misura, la conformazione generale della paziente e soprattutto i suoi desideri, nel rispetto della cura della malattia che rimane sempre l’obiettivo prioritario.

La ricostruzione della mammella è un insieme di tecniche chirurgiche che hanno lo scopo di restituire a una paziente una forma e un volume del seno quanto più vicini possibile a quelli naturalmente presenti prima dell’intervento. Quando è possibile eseguire un intervento conservativo, parziale, asportando solo il nodulo con un congruo margine di tessuto ghiandolare libero dalla malattia, le moderne tecniche ricostruttive si avvalgono di lembi ghiandolari, vicini all’area di asportazione del nodulo, che vengono ruotati per colmare il difetto lasciato dalla sua asportazione (chirurgia oncoplastica). Un’altra tecnica ricostruttiva all’avanguardia è il lipofilling che consiste nel prelievo, tramite una piccola cannula di aspirazione, di tessuto adiposo, da diverse regioni del corpo. Questo tessuto adiposo, dopo opportuno trattamento e purificazione, può essere utilizzato per colmare i difetti dei tessuti, riempiendo possibili avvallamenti o irregolarità che possono residuare sia dopo un intervento di asportazione di un nodulo sia dopo una mastectomia ricostruita con una protesi mammaria.

Quando invece il tipo istologico del tumore o la sua sede non rendono possibile l’asportazione del solo nodulo si rende necessario eseguire un intervento chirurgico che prevede l’asportazione completa della ghiandola salvando, quando è possibile, l’areola e il capezzolo (mastectomia conservativa). In questi casi è possibile ricostruire immediatamente la mammella posizionando, durante lo stesso intervento, una protesi mammaria ottenendo al contempo un ottimale risultato estetico insieme a un corretto trattamento oncologico.

In particolari e selezionati casi la ricostruzione della mammella può essere eseguita senza utilizzare una protesi mammaria ma sfruttando i tessuti propri della paziente (ricostruzione autologa). In questi casi si può utilizzare o il tessuto adiposo della regione addominale (lembo TRAM o lembo DIEP) o i tessuti della regione glutea (lembo GAP).

Nella prevenzione e nel trattamento dei tumori della mammella svolge un ruolo molto importante il medico genetista. Quando una donna presenta una mutazione genica (BRCA1e BRCA2) è corretto eseguire un intervento chirurgico bilaterale. Questi selezionati casi possono essere trattati con una mastectomia conservativa bilaterale (mastectomia profilattica) conservando tutta la cute e il complesso areola-capezzolo. In questi casi la ricostruzione immediata viene eseguita posizionando una coppia di protesi mammarie sottocutanee (ricostruzione prepettorale) conservando integralmente la funzionalità muscolare.

Medici al servizio del Centro

Walter Adabbo


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Floriana Arelli


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Corinne Becker


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Luca Campili


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Jorge De Antueno


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Stefano Esposito


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica e medicina estetica

Luigi Fantozzi


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Eric Geiger


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Paolo Iannitelli


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica e medicina estetica

Francesco Maiorani


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Daniela Marciani


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Michele Pascali


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica

Domenico Rizzitelli


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Fabio Santanelli Di Pompeo


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica

Giuseppe Tiziano


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Maurizio Valeriani


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Stefano Veneroso


Medico Chirurgo
Specialista in chirurgia plastica

Rimani aggiornato.
Iscriviti alla Newsletter

Come contattarci

Via di Trasone, 61 - 00199 Roma
+39 06 86321981
info@clinicasanatrix.com

Lunedì — Venerdì: 8.00 — 20.00
Sabato: 8.00 — 14.00
Ricoveri H 24

Via di Trasone, 61 - 00199 Roma

+39 06 86321981

info@clinicasanatrix.com

Lunedì — Venerdì: 8.00 — 20.00

Sabato: 8.00 — 14.00

Ricoveri H 24

Sanatrix a casa Vostra

Sanatrix a casa Vostra

Servizio a domicilio


SANATRIX mette a disposizione tutti i suoi servizi direttamente presso il domicilio del Paziente.
Le visite e gli esami diagnostici vengono eseguiti con strumentario e materiali portatili, permettendo la stessa qualità dei nostri ambulatori.



Servizio a domicilio



SANATRIX mette a disposizione tutti i suoi servizi direttamente presso il domicilio del Paziente.
Le visite e gli esami diagnostici vengono eseguiti con strumentario e materiali portatili, permettendo la stessa qualità dei nostri ambulatori.

Visita i Centri Specializzati

Percorsi di Salute e Prevenzione

Visita i Centri Specializzati

Percorsi di Salute e Prevenzione